SEGNALE TV ASSENTE, CONTATTATA LA COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI


img-news

Dopo la lettera (clicca qui per leggerla) ricevuta da Paolo Lucchi (sindaco di Cesena e presidente dell’Unione dei Comuni Cesena-Valle Savio) e da Marco Baccini (sindaco di Bagno di Romagna e vicepresidente dell’Unione), che segnalavano problemi di ricezione del segnale televisivo in oltre 25 zone del territorio, mi sto attivando per sollecitare la Rai a prendere in esame il caso.

Non è accettabile che i cittadini siano chiamati a pagare il canone di fronte a un disservizio e non è accettabile che un’azienda pubblica non abbia dato risposte alle sollecitazioni arrivate dai sindaci, come sottolinea il primo cittadino di Cesena. Dopo aver ricevuto la comunicazione di Lucchi e Baccini ho subito contattato la Commissione di vigilanza Rai, nella persona del suo Vicepresidente, un primo passaggio per avere delle risposte e interessare poi l’azienda. Se ci sono delle criticità tecniche queste vanno affrontate, non ci si può trincerare dietro il ‘pieno rispetto del contratto di servizio’ come ha fatto in questi anni la Rai e lasciare i problemi di ricezione immutati, continuando a chiedere il canone ai cittadini.

(21/07/2016)