VERTENZA SFIR, TROVATO L’ACCORDO COI LAVORATORI


img-news

La vicenda del trasferimento dei lavoratori Sfir-Srb è sfociata in un accordo tra dipendenti e azienda prima di Pasqua. Sono contenta, alcune lavoratrici di Cesena hanno tirato un sospiro di sollievo e potranno vivere i prossimi mesi con un po’ più di serenità.

A Roma, al tavolo ministeriale sulla vertenza Sfir, è stato siglato un accordo che prevede un indennizzo economico per i dipendenti Sfir di Cesena al posto del trasferimento forzato a Brindisi voluto dalla proprietà. Un risultato raggiunto grazie alla determinazione dei rappresentanti sindacali e dei lavoratori che hanno trovato il sostegno di parlamentari e istituzioni. Abbiamo fatto bene a portare la vicenda Sfir al tavolo del Ministero, che ha svolto un ruolo determinante per il buon esito della vertenza. Per questo motivo ho ringraziato personalmente la vice ministro Teresa Bellanova che avevo tenuta informata degli sviluppi della vicenda e che ha dimostrato grande attenzione al problema.

La conclusione della vertenza Sfir ha trovato la soddisfazione dei lavoratori, un motivo di soddisfazione per l’impegno profuso in questa vicenda. E li ringrazio a mia volta dopo i pubblici ringraziamenti ricevuti attraverso un’inserzione su un giornale di Cesena (clicca qui per leggere i ringraziamenti dopo la vertenza sfir).